2007

1.        “Forme e stili della mutualità nelle Banche di Credito Cooperativo”, indagine sulle strategie della mutualità interna del sistema delle Casse Rurali, attraverso la somministrazione di un apposito questionario diretto all’intero universo delle banche locali del sistema cooperativo

2.         “Rapporto di visita sullo sviluppo del Comune di Fonte Nuova”, predisposizione di un’analisi di massima circa le condizioni reali e le vocazioni possibili del territorio del Comune di Fonte Nuova

3.         “Attività di consulenza nel campo della formazione continua dei dirigenti industriali”, con riferimento alla predisposizione del Rapporto Annuale “Management Forum”, nonché delle attività di ricerca e di comunicazione

4.         “L’industria per lo sviluppo”, indagine su un campione rappresentativo della popolazione bergamasca, con riferimento alle conoscenze e agli orientamenti verso l’industria e lo sviluppo del territorio

5.         “Essere Manager oggi – Identità, ruolo e rappresentanza dei dirigenti industriali”, analisi condotta attraverso la somministrazione di un apposito questionario diretto ai dirigenti industriali, realizzata attraverso una metodologia di “indagine partecipata” tramite 4 Conferenze Programmatiche Territoriali

6.         “L’artigianato per lo sviluppo/2007”, Secondo Rapporto Annuale sulla situazione dell’artigianato nella provincia di Trento, attraverso un’apposita indagine di campo sugli artigiani e un’interpretazione dei dati di flusso contenuti nel locale Albo degli Artigiani

7.         “Microimpresa & Sviluppo urbano a Roma/2007”, Terzo Rapporto Annuale destinato ad analizzare la condizione della piccolissima impresa nella realtà urbana di Roma, con riferimento al comparto dei Bar/Gelaterie e dell’Abbiglia­mento/Moda

8.        “Sviluppo dei Comitati Locali dell’area Nord-Est”, attività di assistenza per la definizione, il lancio e l’attuazione dei diversi programmi di attività, promossi dai singoli Comitati per migliorare la collaborazione tra Banca e Territorio (aree di riferimento: Trento e Bolzano; Verona; Vicenza; Treviso-Padova-Venezia; Udine-Pordenone; Trieste)

9.         “Lo sviluppo come responsabilità diffusa”, contributo alla realizzazione del Primo Rapporto sulla classe dirigente in Trentino, presentato al Festival dell’Economia del 2007

10.       “Essere Anziano Oggi/2007 – Il passaggio dall’Io al Noi”, X Rapporto sulla condizione dell’anziano, attraverso un’indagine a campione nazionale sugli anziani e parallelamente sui dirigenti associativi di 50&Più Fenacom, con riferimento ai bisogni di relazionalità delle persone mature e alle conseguenti necessità di un adeguato sviluppo associativo

11.       “Essere Anziano Oggi/2007”, V Rapporto Annuale sulla situazione ospedaliera italiana, con riferimento alle strutture pubbliche e a quelle private, completato da un’indagine congiunturale di valutazione delle esperienze e delle opinioni delle famiglie italiane in tema di ospedalità, basato su un apposito campione nazionale rappresentativo della popolazione italiana (4.200 unità)

12.     “Assistenza tecnica all’Associazione Nazionale Calzaturieri Italiani”, attività destinata a sviluppare un insieme di progetti a sfondo formativo e di sviluppo tecnologico del settore

13.     “Consolidare una nuova, comune identità associativa”, indagine volta ad analizzare obiettivi, condizioni e modalità della convergenza associativa tra Confindustria Bologna ed API Bologna, attraverso un’indagine diretta sui dirigenti associativa

14.     “I distretti tecnologici: modello di relazionalità per lo sviluppo”, Rapporto sulle klnowledge comunities, sui distretti tecnologici, sul network delle risorse umane dell’alta formazione, della ricerca e dell’impresa, con riferimento alle scienze della vita

15.     “Si fa ma non si dice: l’innovazione implicita nella piccola industria”, indagine su un campione nazionale di piccole imprese associate a Confindustria sul tema dell’innovazione “sommersa” in azienda

16.      “Sviluppo dell’integrazione del Top-Management in un grande gruppo multinazionale”, attività di consulenza e di ricerca volta a sviluppare una comune identità, a seguito dell’acquisizione di un secondo grande gruppo e della conseguente necessità di rafforzare una qualità unitaria del management